Il filmato subacqueo di Julie Gautier, realizzato nella piscina più profonda del mondo

L’apneista e videomaker francese Julie Gautier ha realizzato e diretto il cortometraggio AMA, nella piscina più profonda del mondo, Y-40® The Deep Joy, a Montegrotto Terme (Padova).

“AMA – spiega Julie Gautier – è una parola giapponese che significa “donna del mare” e rappresenta le tradizionali raccoglitrici e collezioniste di conchiglie, forti e unite. Per me, rappresenta la relazione che noi donne dobbiamo costruire tra noi stesse ed il legame da coltivare con la natura. Il film ci mette di fronte alla forza delle donne spesso sopita. Per me, questo film è un modo per dire: non sei solo, apri te stesso agli altri, parla delle tue sofferenze e delle tue gioie”.

Julie Gautier  vive a Nizza e da anni crea video subacquei artistici insieme al compagno, il campione del mondo di apnea: Guillaume Néry.

Julie è un’autodidatta e trae ispirazione dalla danza, dai fumetti e dal cinema.

“La vita- ha aggiunto Gautier- pone qualche sfida sui nostri percorsi che, se non ci spezzano, aiutano a farci crescere. Poiché questo tema è universale, il film invita a condividere e liberare le emozioni”.

Categoria: , / Tag:

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?