Bioarchitettura: i giardini magici di Singapore tra innovazione tecnologica e tutela ambientale

L’atmosfera dei Gardens by the Bay è magica e futuristica allo stesso tempo.

Si tratta del bio-parco più innovativo esistente al mondo, realizzato nel cuore di Singapore, a ridosso del Marina Bay Sands.

In perfetto equilibrio tra innovazione, tecnologia e tutela ambientale, il grande parco ha un’estensione di oltre 100 ettari ed ospita una ricca varietà di giardini. Il più visitato è il Bay South Garden, formato da una serie di giardini più piccoli, che messi insieme disegnano una gigantesca orchidea, fiore simbolo di Singapore.

Due spettacolari laghi fanno parte dell’enorme area: il Dragonfly Lake ed il Kingfisher Lake.

Due bio-cupole in acciaio e vetro, il Flower Dome e la Cloud Forest, racchiudono piante e fiori appartenenti a specie rare, provenienti da ogni angolo del pianeta.

All’interno della Cloud Forest si trova una montagna artificiale: non è altro che un vertiginoso giardino verticale, alto 35 metri, da cui sgorga la più grande e spettacolare cascata costruita dall’uomo.

Supertree Grove, è la foresta composta da incredibili strutture a forma di alberi, alti 25 e 50 metri di altezza. Sui loro “tronchi” crescono più di 160mila piante di 200 specie diverse.

Categoria: / Tag: , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?