Canevella, un piccolo paradiso nostrano immerso nel verde dell’Appennino Tosco-Emiliano

A circa 2 km da Castel del Rio (BO), uno dei borghi più belli della nostra nazione e sede del suggestivo ponte Alidosi, si trova la località di Canevella.

Ci troviamo sull’Appennino Tosco-Emiliano, in una cornice caratterizzata da una natura lussureggiante e spettacolare, in cui è possibile perdersi tra verdi paesaggi capaci di allontanarci completamente dal frastuono cittadino e dal grigiore degli edifici urbani.

Canevella è anche il nome dell’edificio che è in grado di ospitare chiunque voglia godere di questo luogo meraviglioso, in una location interamente rimessa a nuovo nel 2009, pur conservando l’aspetto e i materiali delle tipiche case in sasso di fiume che qui venivano costruite nel passato per accogliere famiglie numerose, dedite all’agricoltura e alla coltivazione dei castagneti.

Tramonto sulle colline . . . #volgotoscana #volgoitalia #sunset

A post shared by Canevella (@canevella) on

La struttura si trova in collina ed è circondata da un panorama vasto e variegato come pochi, dove l’occhio ha la possibilità di vagare senza limiti tra campi e boschi dall’incisiva atmosfera bucolica.

Ideale per singoli e gruppi, Canevella è perfetta pure per accogliere corsi di yoga, feste d’ogni genere, meeting aziendali, appassionati di trekking, amanti delle mountain-bike e via dicendo.

Fiore all’occhiello dell’ampio e caratteristico immobile sono i 3 appartamenti chiamati rispettivamente Rosa, Lavanda e Ginestra.

Moderni e tradizionali nello stesso tempo, essi sono dotati di tutti i comfort e di ambientazioni davvero meravigliose.

Una volta arrivati a Canevella, è possibile beneficiare delle iniziative proposte dal comune di Castel del Rio, che tra sagre, fiume e monumenti storici, oltre a numerose attività sportive, rendono unico e affascinante il soggiorno in questo piccolo paradiso nostrano.

Info e immagini: sito ufficiale

Categoria: / Tag:

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?