Cani azzurri per le vie di Mumbai: purtroppo non ci troviamo sul set di una puntata di X-files

Durante il mese d’agosto appena trascorso, sono stati visti girovagare per le strade dell’indiana Mumbai numerosi cani di colore azzurro.

L’evento, che in un primo momento ha spaventato non poche persone della grande città asiatica, alla fine si è rivelato meno complesso del previsto: infatti, la particolare cromia non dipendeva da strane mutazioni genetiche degne di X-files, quanto piuttosto dai coloranti riversati nel fiume Kasadi, che erano soliti attraversare a nuoto in cerca di cibo.

Purtroppo tra i tanti cagnolini coinvolti, uno ha perso la vista molto probabilmente per la tossicità delle sostanze gettate nell’acqua da una ditta di detersivi della zona industriale di Taloja.

Tutte le povere bestioline sono state fatte controllare in appositi centri, dopo essere state lì trasportate da animalisti e volontari del luogo.

A parte lo sfortunato esemplare che purtroppo è rimasto cieco, gli altri non sono incorsi in problemi di alcun genere e alla prima pioggia intensa avranno già perso la strana colorazione che li ha caratterizzati per alcuni giorni.

Fortunatamente, però, questo inconveniente ha fatto sì che le autorità locali abbiano severamente vietato di buttare ulteriori scorie nel fiume alla compagnia incriminata, pena la chiusura totale dell’attività.

Categoria: , / Tag: , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?