ReActor: la casa che oscilla e ruota di 360° dall’alto di un pilone di 4 metri

Sulle colline dell’upstate di New York, all’interno di Art Omi, un’organizzazione che gestisce un suggestivo parco dedicato alla scultura e alle creazioni che vengono partorite dagli artisti più geniali, è stata realizzata una casa più unica che rara.

Ideata da Alex Schweder e da Ward Shelley, questa abitazione ha la particolarità di trovarsi in perfetto equilibrio sopra un pilone di 4 metri abbondanti, senza però essere fissata totalmente ad esso, ma con la possibilità di ruotare a 360 gradi e, cosa ancora più folle, di oscillare in alto e in basso in base allo spostamento del peso di chi si muove al suo interno.

La casa è abitabile, “trasparente”, ammobiliata e impreziosita da uno stile di design impeccabile, colorato ed ovviamente estroverso.

Denominato ReActor, il progetto si estende per una superficie di 13 x 2, 5 metri ed è stato abitato per 5 giorni consecutivi dai suoi stessi ideatori, sotto gli occhi sbalorditi dei visitatori dell’Omi.

Non solo, quindi, questa bizzarra casetta si trova in balia del vento che la fa ruotare in senso orario e antiorario. Ma i suoi estremi si spostano verso l’alto e verso il basso in base allo spostamento degli inquilini di turno, come se si trattasse di una tipica giostrina di quelle in cui tutti noi da piccoli ci siamo divertiti a giocare e cercare di far cadere chi si trovava dalla parte opposta.

Immagini: Richard Barnes & Dora Somosi

Categoria: , / Tag: ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?