Claire Basler, l’artista che ha trasformato la sua vita ed il suo castello in un’opera d’arte

Claire Basler vive nel suo castello di Beauvoir (Château de Beauvoir), un ex edificio scolastico immerso in un giardino generoso, nel cuore del villaggio di Les Ormes, a pochi chilometri da Parigi.

Tra roseti, glicini, peonie, iris e alberi secolari, l’artista francese trova un’inesauribile fonte di ispirazione che prende vita nei suoi dipinti e sulle pareti di casa.

Le sue tele sono di grandi dimensioni (fino a quattro metri), in cui ritrae i fiori che raccoglie tutte le mattine e che sistema in modo scenografico dentro vasi di vetro.

La casa è diventata il suo atelier. Ogni stanza è ricca di quadri, composizioni floreali e piante reali in una deflagrazione di forme e colori.

Si tratta di un luogo che Claire Basler ha amato fin dal primo momento, conquistata dalla luce che dal giardino attraversa le stanze (un tempo aule della scuola elementare del paesino) e la brezza che filtra dalle finestre.

“Amo le margherite – racconta la pittrice – la fragilità dei papaveri, il vento lieve, la forza delle tempeste, il cielo che si specchia nelle pozzanghere”

Categoria: , / Tag: , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?