Come cambiano le case nel Mondo in base al clima e ai mezzi a disposizione

Il modus vivendi di ciascuno di noi varia a seconda dei gusti e delle scelte di vita. Tutto ciò di solito si riflette anche e soprattutto nella nostra abitazione.

Chi occupa un appartamento urbano e chi una villetta di campagna, chi possiede un adorato scantinato e chi una villa con giardino: comunque si mostri il nido che ci accoglie ogni giorno, è sempre importante riuscire a permettersi un tetto che ci protegga quotidianamente e noi lo amiamo proprio per questo motivo, indipendentemente dal valore economico che lo contraddistingue.

Tuttavia, non sempre ci rendiamo conto che la maniera di difendersi dal mondo esterno varia incredibilmente da una parte all’altra del pianeta.

Infatti, se lo stile abitativo che ci circonda ha una sua forma e un suo genere, seppure cambino le dimensioni e il valore intrinseco dei singoli pezzi, in realtà, a seconda del clima e dei materiali a disposizione, le pareti domestiche cambiano terribilmente nei diversi angoli della Terra e con loro anche le usanze più disparate.

Guardiamo alcuni esempi di case in giro per il Mondo e proviamo a immaginare quanto possano mutare le abitudini in base alla loro conformazione.

Lesotho, Africa del Sud.

Kyrgyzstan, Asia centrale.

Baffin Island, Canada.

Coober Pedy, Australia.

Acoma, New Mexico.

Martha’s Vineyard, USA.

Londra, Inghilterra.

Portland, Oregon.

San Francisco, California.

Matmata, Tunisia.

Cambogia

Embed from Getty Images

Categoria: / Tag: , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?