In arrivo l’elisir di giovinezza che promette di fermare il tempo

A chi non piacerebbe essere “evergreen” e vivere come se gli effetti del tempo che scorre non riguardassero se stesso e il proprio corpo?

Essere sempre giovani e vivere a lungo è il sogno di molte persone. E, nel corso degli anni, sono stati tanti gli studi e gli esperimenti anti-invecchiamento.

L’elisir di giovinezza finora più promettente, almeno stando ai risultati ottenuti nei test, è quello portato avanti da un gruppo di ricercatori giapponesi e statunitensi (Keio University di Tokio e Washington University di Saint Louis) che, guidati da Shin-ichiro Imai (docente di biologia e medicina), vogliono sperimentare sugli uomini il nicotinammide mononucleotide (Nmn).

Si tratta di un farmaco che ha avuto effetti notevoli contro l’invecchiamento in genere e benefici sulla vista. In Giappone è così partito il primo test clinico su dieci volontari. “L’effetto dell’Nmn – riferisce Shin-ichiro Imai a “il venerdì” (supplemento settimanale di “Repubblica”) – è stimolare la produzione di un gruppo di proteine, dette sirtuine, che smettono di funzionare col progredire dell’età.

elisir

Sono cruciali perché regolano il metabolismo (di organi, muscoli e tessuti), la risposta allo stress e la riparazione del Dna. Se riusciamo, col nostro farmaco, a mantenere attive le sirtuine, contrastiamo il declino”. Sui topolini il farmaco ha funzionato, “ringiovanendoli”. Quanto agli effetti sull’uomo, il docente nipponico si dice fiducioso.

In attesa che i risultati rivoluzionari promessi dalla scienza arrivino, sono tante le pubblicazioni che suggeriscono cosa e come fare per essere più giovani, riducendo l’età biologica e non solo.

Per esempio potreste leggere il libro “La scienza della giovinezza. Come ridurre età biologica, peso e stress di Margherita Enrico.

Categoria: / Tag: , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?