Fantasmi della II Guerra Mondiale riappaiono in Europa nelle fotografie di Larenkov

Il fotografo russo Sergey Larenkov ha unito il passato al presente, sovrapponendo in modo artistico e ben amalgamato immagini della Seconda Guerra Mondiale a quelle degli stessi posti così come si presentano oggi.

In poche parole, sembra di vedere apparire dei fantasmi dell’ultimo conflitto mondiale in mezzo alle piazze e ai monumenti delle più belle capitali del continente europeo.

Da Berlino a Vienna, passando per Praga e via dicendo, grazie a queste toccanti foto sarà possibile vedere come i luoghi più belli di queste meravigliose città fossero stati colpiti da disastri e da una spropositata violenza, soltanto una settantina di anni fa.

Carri armati, ruderi, truppe marcianti, generali, cittadini e manifestanti rivivono in queste suggestive fotografie, affacciandosi da remoti scenari per ricordarci l’inutilità e la ferocia distruttiva che ogni lotta armata si porta dietro, senza alla fine risolvere nulla nella sostanza delle cose.

Sarà un po’ hippie, New Age e banalotto, ma effettivamente sarebbe sempre meglio mettere dei coloratissimi e innocui fiori nei nostri cannoni.

Categoria: , / Tag: , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?