Le 60 foto più suggestive di sempre che meglio catturano l’essenza dell’essere umano.

In questa incredibile collezione di momenti immortalati sulla pellicola sono rappresentati la gioia, innocenza, curiosità, angoscia e determinazione dell’essere umano. Sono scatti provenienti da tutto il mondo che raccontano di emozioni forti senza confini, le stesse emozioni proprie ad ogni uomo in ogni parte del globo.

Abbiamo scelto per voi 60 fotografie che meglio colgono l’essenza eclettica dell’essere umano e che non vi lasceranno indifferenti!

La 17enne Jan Rose Kasmir offre un fiore ai soldati durante la protesta anti-guerra al Pentagono nel 1967.

Dissidente Brasiliano in piedi prima degli spari durante le proteste contro corruzione e violenza della polizia.

Il Sergente Frank Praytor si prende cura di un gattino di due settimane durante l’apice della Guerra in Korea.

Una ragazzina Afgana incuriosita tiene la mano ad una soldatessa Americana.

Un anziano Nordcoreano saluta il proprio fratello Sudcoreano dopo una ricongiunzione familiare concessa temporaneamente.

Thania Sayne accasciata sulla lapide del marito il giorno prima del loro anniversario di matrimonio il 16 Ottobre 2013.

Source: Manuel Balce Ceneta

Anna Fisher, astronauta, con le stelle negli occhi sulla copertina della rivista Life del 1985. Fu la prima mamma nello spazio.

Un giornalista attraversa di corsa un ponte per salvare un neonato durante la Guerra civile (1936)

Le cicatrici di un ragazzo Ruandese liberato da un campo di sterminio.

Bruno Morandi fotografa una donna della tribù Chhetri in Nepal. (2009)

Un bambino attraversa una strada di Londra trascinandosi un autobus a due piani giocattolo.

Il Capitano Donald Spindler strappa dalle fiamme Aaliyah Frazier di 6 anni in Indiana

Fonte: Kristen DeYoung

Source: Daniel Becerril

Un uomo protesta a Tiananmen Square, Pechino (1989)

La violinista Nancy Dinovo piange mentre suona ad una commemorazione delle vittime dell’11 Settembre funebre alla Cattedrale Chiesa di Cristo a Vancouver.

Un bambino della tribù Erbore, Entiopia

Il figlio di un membro del Ku Klux Klan tocca il proprio riflesso sullo scudo antisommossa di un poliziotto Afroamericano durante una dimostrazione. (1992)

Clara Gantt piange sul feretro del marito, il sergente Joseph Gantt, sparito 60 anni prima durante la guerra in Korea

Caroline Joan Peixoto, City Arts, fotografa delle studenti di danza classica durante le prove alla scuola di danza classica in Ruanda, la sola del Paese. Questa scuola ha ridato una nuova speranza alla comunità di Kigali essendo la prima scuola di danza dopo il genocidio.

Fonte: Sam Grandgeorge

“100,000 monaci in preghiera per un mondo migliore”

Ragazze con gli skates a Tehran

Neonato albino di 3 settimane fa un sonnellino abbracciato alla cugina.

Il Tenente Colonello Robert L. Stirm è riunito alla sua famiglia dopo essere stato fatto prigioniero durante la Guerra del Vietnam.

Un adolescente Irlandese urla contro i soldati Britannici durante disordini sociali in Irlanda del Nord

Una donna della tribù Mursi fa la scoperta della rivista Vogue, Etiopia

Il dott. Religa monitora i segni vitali di un suo paziente dopo un intervento chirurgico di trapianto di cuore durato 23 ore. Il suo assistente dorme in un angolo. (1987)

Il paziente non solo sopravvisse al trapianto, ma visse più al lungo del suo dottore.

Dissidente suona il pianoforte nel caos,con la polizia in tenuta antisommossa nello sfondo.

Supporter festeggiano la legalizzazione del matrimonio gay in Minnesota.

Donna della Papua Nuova Guinea durante le celebrazioni Singsing sul Monte Hagen

Le parole del tatuaggio del soldato ferito, Kyle Hockenberry, diventano realtà: “Per coloro che amo mi sacrificherò”

Delle persone su un autobus salvano una donna che ha tentato il suicidio in Cina.

Il piccolo Agim Shala viene dato ai suoi nonni facendolo passare tra i fili spinati delle recinzioni del campo profughi della guerra del Kosovo

Queste immagini ti hanno suggestionato o suscitato delle emozioni? CONDIVIDI la tua esperienza con i tuoi amici su FB

Categoria: , / Tag: ,
Visto su: news.distractify.com

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?