15 fotografie fiabesche di Mosca attraversata da fluttuanti nebbie

Durante i mesi invernali, l’orizzonte di Mosca, la favolosa capitale russa, viene occasionalmente attraversato e sommerso da vasti e sulfurei banchi di nebbia, che trasformano il panorama cittadino in un qualcosa di particolare e pittoresco.

Naturalmente se visto dall’alto o, comunque, dalla giusta angolazione.

Questo, infatti, è quello che ha fatto l’abilissimo fotografo locale che risponde al nome di Dmitry Chistoprudov.

Salito in cima alla Torre di Ostankino (costruzione in calcestruzzo armato per radiotelediffusione, realizzata nel 1967, alta 540 metri e tutt’oggi la struttura autoportante più alta in Europa), Dmitry ha scelto le visuali migliori per dare vita a scatti assolutamente magnifici.

Sembra di vedere i grattacieli della città russa galleggiare su un soffice manto nebbioso, sbucando da chissà dove in mezzo a un ondeggiante mare bianco. Pare di essere al cospetto di un’antica fiaba del passato con protagonisti moderni e tecnologici.

Le vedute panoramiche della capitale, inoltre, con le loro luci brillanti, accompagnate dolcemente dagli strati fumosi che le sovrastano, sono meravigliose.

Godiamocele, allora!

Categoria: / Tag: , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?