Rubble, il gatto più vecchio del mondo, compie 30 anni

Si chiama Rubble, è un gatto dal manto bianco e rosso ed ha appena compiuto 30 anni.

Rubble vive ad Exeter (Inghilterra) insieme a Michele Foster, la sua umana. Nel 1988 Michele, appena ventenne, aveva deciso di regalarsi un gattino: “Rubble faceva parte della cucciolata di proprietà di un’amica di mia sorella – racconta la donna – e io avevo appena lasciato la mia casa. Mi sentivo sola, quindi decisi di prenderlo con me”

Nonostante l’età, il gatto Rubble gode di ottima salute. Secondo Michele, è l’amore il segreto della longevità del suo amico a quattro zampe: “Se ami davvero il tuo animale – dice Michele – allora la strada davanti a voi sarà molto lunga. L’ho sempre trattato come un bambino, non ho figli miei e avevo anche un altro gatto, Meg, morto all’età di venticinque anni. Se ti prendi cura di qualcosa, non importa che cosa sia, sarà destinata a durare”.

Michele non ha intenzione di fare gareggiare il suo gatto al Guinness World Record. E’ convinta che il suo Rubble non gradirebbe ricevere troppe attenzioni e preferisce lasciarlo libero di vivere in pace la sua anzianità.

Creme Puff è stato il gatto che ha vissuto più a lungo finora, dal 3 agosto 1967 al 6 agosto 2005, raggiungendo trentotto anni e tre giorni di vita.

Categoria: / Tag: ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?