Un grosso globo 3D ricoperto d’erba ha “illuso” i parigini portandoli a riflettere col sorriso

François Abélanet è un artista creativo, o meglio un “anamorfista”, che ama giocare con la prospettiva e realizzare soggetti capaci di ingannare i nostri occhi e di fare riflettere le nostre menti.

Uno dei suoi lavori più intriganti è stato quello allestito di fronte all’Hôtel de Ville, la sede del Comune di Parigi, e intitolato “Qui Croire?” (A chi credere?): apparentemente un enorme globo tridimensionale fatto d’erba, su cui poter passeggiare per l’incredulità dei passanti più lontani e di chi guarda le relative fotografie scattate dalla giusta angolazione.

Si è avuto a che fare con un prato di circa 2000 mq, largo 25 m e lungo 120 m, che grazie ad un uso distorto della prospettiva (anamorfosi) è riuscito a stupire chiunque.

Costruita da 90 giardinieri con erba e sabbia in quasi un settimana di duro lavoro, questa stupefacente struttura è nata per spingere le persone a ricordarsi sempre di quanto il verde sia importante per il nostro pianeta terra.

E, soprattutto, di quanta confusione spesso si faccia sulle tematiche ecologiche più attuali, finendo per venire illusi o disillusi con estrema facilità. Così bisogna sempre informarsi al meglio per capire a chi o a cosa bisogna credere.

Foto: Sito Ufficiale

Categoria: / Tag: , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?