I geniali puzzle di Tim Klein uniscono soggetti differenti in modo follemente surreale

Un artista di Vancouver, la bella città canadese che si trova sulla costa occidentale dello stato, ama esprimersi in modo anticonformista.

Lui si chiama Tim Klein e la sua specialità è costruire puzzle in maniera decisamente fuori dal comune.

Dopo avere scoperto che diversi marchi, tra quelli che vendono esemplari d’ogni genere di questo gioco, si servono di pezzi standard (e quindi dai contorni perfettamente identici), Tim ha incominciato a cercare ovunque questi stessi elementi e a unirli tra loro seppure derivanti da soggetti differenti.

Nel fare ciò non ha scelto di agire a casaccio, bensì di ricreare nuove immagini che potessero avere un senso, ovviamente in un contesto surreale.

Klein adora cimentarsi in questa particolare forma d’arte utilizzando puzzle vintage, realizzati cioè con vere fotografie e soggetti di un mondo reale (anche se ormai sempre più lontano) e non con delle moderne immagini figlie di Photoshop.

Nella loro follia, queste creazioni sembrano avere un senso, un po’ visionario e un po’ figlio dei sogni più strampalati, ma sicuramente risultano ogni volta geniali.

Categoria: / Tag:

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?