Il mercato galleggiante di Damnoen Saduak

Riceviamo e pubblichiamo questo splendido reportage del nostro lettore Emanuele Masellis.

A poco più di un’ora di macchina da Bangkok, sorge un villaggio che ospita uno dei più caratteristici mercati del sudest asiatico.

Il mercato di Damnoen Saduak è caratterizzato dal fatto che le  merci sono vendute a bordo di imbarcazioni che galleggiano sull’acqua.

Questo tipo di mercati nacque in epoche in cui il trasporto via acqua rivestiva un ruolo fondamentale nella vita quotidiana dei villaggi. Tutt’oggi i più famosi sopravvivono, per lo più come attrazioni turistiche.

Damnoensaduak (2)Damnoensaduak (1)

Nell’affollatissimo canale, può capitare che le barche si tocchino, ma senza alcun pericolo.

Damnoensaduak (3)

Le piccole imbarcazioni in legno piene di turisti provenienti da ogni parte del mondo, vengono accostate da altre barche, guidate da anziane venditrici di frutta, verdura e anche di piccoli souvenirs.

Damnoensaduak (4)

I colori dei vestiti dei mercanti sono sgargianti e risplendono sotto i giganteschi e tipici cappelli thailandesi.

Damnoensaduak (5)

Altre barche si accostano ai bordi dei canali per diventare delle piccole cucine ambulanti di prodotti tipici.

Damnoensaduak (6) Damnoensaduak (8)

Alcuni abitanti del posto utilizzano ancora la proprie imbarcazioni per andare a fare le spese giornaliere al mercato, nonostante esso sia diventato prettamente turistico.

Damnoensaduak (7)

Dopo essersi districati nello stretto e fitto canale principale, remano lentamente alla volta di casa.

Damnoensaduak (9)

Sebbene la modernità stia spazzando via il vero senso di questo tipo di mercato, esso rimane ancora un luogo denso di calore, tappa fondamentale per un viaggio nel sudest asiatico.

Damnoensaduak (10)

Autore del reportage e delle foto: Emanuele Masellis

Categoria: / Tag: , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?