In un gioco di riflessi, un tunnel introduce in una delle librerie più suggestive del mondo

Un suggestivo gioco di specchi introduce il visitatore nella libreria di Yangzhou Zhongshuge, a Zhen Yuan, in Cina.

Lungo un imponente corridoio, scaffali ricurvi si riflettono su un pavimento nero lucido, dando l’illusione ottica, a chi vi accede, di trovarsi all’interno di un tunnel circolare rivestito interamente di libri.

La libreria è stata progettata da XL-Muse, studio di architettura e interior design di Shanghai, che ha “trasformato” il corridoio in un corso d’acqua, ispirandosi alla zona di Yangzhou, bagnata dal mare.

“In passato, guidati dal mare, molti letterati e poeti sono giunti fin qui – ha dichiarato XL-Muse – La libreria è il legame tra l’uomo e la cultura”.

L’interno della libreria è altrettanto magica. I soffitti della libreria sono ricurvi, come le imponenti colonne bianche.

La sala riservata ai libri per bambini è colorata con mensole a forma di case, torri, nuvole e mongolfiere, sovrastati da un cielo stellato.

Sicuramente un luogo magico che deve entrare di diritto tra le librerie più belle del mondo.

Categoria: , / Tag: , , , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?