La Natura riconquista un villaggio abbandonato di pescatori in Cina

Nei pressi del fiume Yangtze nella costa orientale della Cina, una piccola isola nasconde un luogo segreto che le forze del tempo e della natura nascondono sempre più.

Si tratta di un vecchio villaggio abbandonato di pescatori che la natura pian piano si riprende circondando lentamente ogni pietra e ogni angolo con densi strati di edera e di piante rampicanti.

Il villaggio di Houtou Wan si trova sull’isola di Gouqi, che appartiene a un gruppo di 394 isole conosciute come isole Shengsi nell’arcipelago di Zhoushan.

villaggio-pescatori-abbandonato-001

Questo villaggio è uno dei tanti esempi di piccoli centri urbani divenuti città fantasma a causa di numerosi fattori come ad esempio l’urbanizzazione, l’inaccessibilità, l’esaurimento delle risorse e i cambiamenti nell’industria, solo per citarne alcuni.

villaggio-pescatori-abbandonato-003

Fino a mezzo secolo fa il villaggio di Houtou Wan era un insediamento fiorente che è poi stato gradualmente abbandonato perché la piccola baia non riusciva più a soddisfare le esigenze delle sempre più numerose barche da pesca.

villaggio-pescatori-abbandonato-004

Nel corso dei decenni la natura ha ripreso possesso della zona trasformando il paesino in un luogo indimenticabile, una meraviglia abbandonata e solitaria, fatta eccezione dei turisti che visitano la zona e i pochi residenti che ancora si rifiutano di lasciare il loro luogo natale.

villaggio-pescatori-abbandonato-002 villaggio-pescatori-abbandonato-009 villaggio-pescatori-abbandonato-006 villaggio-pescatori-abbandonato-007 villaggio-pescatori-abbandonato-008 villaggio-pescatori-abbandonato-010 villaggio-pescatori-abbandonato-005

Categoria: / Tag: , , ,
Visto su: www.mymodernmet.com

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?