Elbphilharmonie: l’avveniristica sala concerti di Amburgo costruita seguendo algoritmi perfetti

La nuova sala concerti di Amburgo, chiamata Elbphilharmonie, è stata concepita da due architetti svizzeri, Jacques Herzog e Pierre de Meuron, in collaborazione con uno dei massimi esperti di acustica, Yasuhisa Toyota, ed è un vero gioiello.

Concepita per ospitare comodamente 2.100 persone, la struttura, oltre che per l’avveniristico colpo d’occhio, stupisce per le tecnologie all’avanguardia di cui dispone: dotata di 10.000 pannelli acustici in fibra di gesso, è stata studiata seguendo algoritmi particolari per raggiungere un livello di diffusione sonora assolutamente perfetto.

Il suono, quindi, raggiunge ogni spettatore in maniera diretta e organica, evidenziando con un’impeccabile armonia ogni nota presente in sala, permettendo di ascoltare la musica come non accade in nessun’altra parte al mondo.

Categoria: / Tag: , , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?