Le straordinarie sculture di cartone di James Lake

James Lake utilizza il cartone come mezzo di espressione della sua arte.

Le sculture dell’artista britannico rappresentano figure umane e busti di grandi dimensioni, composti da strati di cartone e carta, lavorati con la colla a caldo.

Ammalatosi di cancro alle ossa all’età di 17 anni, Lake ha subito l’amputazione di una gamba. Durante la riabilitazione, ha iniziato ad interessarsi alle arti e a lavorare manualmente il cartone da imballaggio, materiale  facilmente accessibile, versatile e poco costoso.

“Le mie sculture – spiega James Lake – nascono con un disegno sul cartone, che trasformo in 2D e in seguito in 3D, utilizzando la colla a caldo. Taglio e assemblo pezzi di diverse dimensioni ed intaglio i dettagli più piccoli, servendomi di un bisturi ”

Attualmente l’artista organizza corsi d’arte per le scuole.

Tutte le sue opere sono su jameslakesculpture.

Autoritratto

Categoria: / Tag: ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?