Le più famose statue del mondo classico ‘profanate’ con tattoo da gangster

Sicuramente a molti di noi è capitato, almeno qualche volta, di soffermarci a guardare le statue del passato e di chiederci come apparirebbero quei bellissimi corpi, scolpiti con impeccabile realismo, con qualche tatuaggio moderno sulla loro pelle marmorea.

Gli appassionati più incalliti e seri staranno dando in escandescenze solo all’idea, tuttavia vi dobbiamo comunicare che qualcuno, per esempio l’artista italiano Fabio Viale, non solo ha fantasticato su quanto appena detto, ma ha anche realizzato delle immagini che vedono protagoniste le più famose sculture greco-romane (o quelle che si ispirano ad esse nello stile) completamente ricoperte di tattoo, ispirati ai disegni della mafia giapponese e alle gang russe.

Il risultato? A noi è piaciuto moltissimo, anche se ovviamente il tutto va visto con spirito leggero e con la mente aperta. E in realtà l’idea non è poi neanche così sacrilega: le statue di epoca classica in fondo venivano dipinte, Fabio Viale ha fatto la stessa cosa pensando come i modelli scelti potrebbero presentarsi al giorno d’oggi!

Categoria: , / Tag: , , , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?