Bookchair: la libreria con la sedia incorporata di Sou Fujimoto

Design compatto e minimalista per Bookchair, la libreria bianca di Sou Fujimoto, che incorpora una sedia ricavata da un unico pezzo.

Realizzata in pannelli di fibra di legno, la libreria presenta una linea geometrica pulita, in cui le forme si arrotondano per fare spazio alla sedia.

La seduta può essere estratta con un semplice gesto e permette al lettore di scegliere un libro dagli scaffali, per poi sedersi comodamente e dedicarsi alla lettura.

Il progetto dell’architetto giapponese mette in stretta correlazione l’elemento architettonico e l’individuo, il lettore ed i suoi libri.

Categoria: / Tag: , , , ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?