Statue of Unity: presentata in India la statua più alta del mondo

In India è stata costruita la statua più alta del mondo: dedicata al leader politico che portò la nazione all’unificazione, Sardar Vallabhbhai Patel, questa gigantesca opera misura la bellezza di 182 metri.

Intitolata Statue of Unity, la costruzione è stata eretta nel Gujarat ed è stata ufficialmente svelata alla presenza del primo ministro Narendra Modi.

Realizzata in onore di colui che negli anni Quaranta riuscì a riunire in un’unica compagine ben 500 piccole autonomie locali, la statua è fatta in bronzo ed è uscita dalla mente dello scultore Ram V. Sutar, uno dei più rinomati artisti indiani.

Costata 400 milioni di dollari statunitensi, l’opera non è stata ben accolta da tutta la popolazione, visto che una tale somma di denaro poteva essere investita in modi più utili per la comunità.

Tuttavia, si è trattata di una grande mossa politica e solo il tempo dirà se il prestigio guadagnato dall’equipe al potere sarà sfruttato a vantaggio di tutta la nazione.

Ammirando la classifica mondiale delle statue più alte, si può dire che è stato battuto di parecchi metri il Buddha Zhōngyuán cinese, che oggi occupa il secondo posto con i suoi 128 metri, ed è stata praticamente “doppiata” la Statua della Libertà di New York (93 metri).

Categoria: / Tag: ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?