L’antico trullo con il palazzo attorno: “Vietato abbatterlo”

Chissà che ne pensa Checco Zalone dell’incredibile soluzione adottata nella “sua” Polignano a Mare, dove un antico trullo, con vincolo della Soprintendenza, è finito inglobato in un condominio nuovo di zecca, costruito a cento metri dal cento storico.

Fra i vincoli imposti dalla Soprintendenza per i Beni architettonici e paesaggistici c’era la salvaguardia della costruzione, databile fra la fine dell’Ottocento e i primi del Novecento. Il vecchio trullo è stato, pertanto, lasciato intatto, anche se i lavori non sono stati semplici. “Così abbiamo rispettato le regole” – hanno precisato dall’impresa costruttrice.

foto-trullo349593-thumb-full-trullo_tra_i_palazzi_polignano

Ma adesso gli alloggi dell’edificio in questione hanno un valore aggiunto: oltre ad essere a 100 metri dal mare e a 150 dalla statua di Domenico Modugno, possono proporre, infatti, colazione e cena con vista su… trullo.

foto-trullo-3

Categoria: ,

Cosa ne pensi?

Cosa ne pensi?